About the author

Francesco De Luca nasce a Roma il 17 Maggio 1979 da famiglia partenopea. Comincia a scrivere i primi versi durante il periodo universitario.

Si laurea in Scienze della Comunicazione presso “La Sapienza” di Roma nel 2004, cominciando subito a lavorare presso l’Istituto di Formazione della Camera di Commercio di Roma.

Nel 2005, deluso dalla situazione generale italiana, si licenzia e si trasferisce in Cina dove comincia a studiare lingua cinese presso la BLCU (Beiing Language and Culture University).

Qui rimane quasi un decennio affascinato dalla decadenza della società comunista capitalista contemporanea in contrapposizione al mondo romantico e cattolico delle sue origini.

Dal 2007 al 2011 lavora nel trading scoprendo diversi angoli e diverse realtà del Paese di Mezzo.

Tra il 2011 ed il 2014, si trasferisce sull’isola tropicale di Hainan, di fronte ad Hanoi, e scrive come freelance su diverse riviste internazionali: Cosmopolitan, Outside Magazine, Traveller e altre.

Nel 2012, fonda Chinasurfreport,  il primo webmagazine per la promozione dello sport e della cultura surfistica in Cina, e collabora alla promozione delle prime finali del Campionato del mondo di Longboard a Riyue Bay, Wanning. Stringe amicizia con John Severson (RIP), Kemp Aaberg, Jim Loomis, Bruce Brown e molti altri veterani del surf.

È anche musicista, interprete e promotore dei rapporti culturali tra Italia e Cina,svolgendo attività d’interpretariato per il Ministero dell’Interno, il Dipartimento del Turismo Italiano, Invitalia, il Tribunale di Roma, e l’Associazione Sviluppo Italia Cina.

Traduce il poeta-guru americano Jim Loomis e i poeti oscuri cinesi HaiZi e GuCheng.

Nel 2016, pubblica la sua prima raccolta di poesia “Anomalie” (Terre Sommerse) in italiano e in inglese (traduzione di Joshua Ray Ramos).

Karma Hostel è il suo primo romanzo, inedito e, per scelta, libero.

Attualmente vive e lavora a Roma.